Salute e Belezza – HeinzTattoo.it

Portale non solo per donne, moda, bellezza, cosmetici, blog e molti altri. La tua fonte d'ispirazione. Dieta, dimagrimento, fitness, psicologia e sesso.

Forza di volontà, resistenza e determinazione: il Parkour

Forza di volontà, resistenza e determinazione: il Parkour


Il Parkour potenzia braccia, gambe e addominali, con creatività

Il Parkour, spesso abbreviato in PK, è nato in Francia agli inizi degli anni ’80 ed è un’attività metropolitana che consiste nel superare tutti gli ostacoli, all’interno di un percorso urbano. L’intento è quello di muoversi da un punto all’altro nel modo più rapido possibile, più sicuro ed economico, utilizzando tutte le capacità e del corpo. È, tuttavia, una disciplina aperta a tutti, perché combina corsa, salti, arrampicata, permettendo di esplorare e spingere in là i nostri limiti fisici.
Il parkour sviluppa la coordinazione e il fisico, ma anche la forza di volontà, la motivazione, la resistenza e l’agilità…inoltre, per alcuni salti o percorsi ci vuole anche un pizzico di coraggio, cosa che assolutamente ci giova, dando quella spinta di adrenalina in più!

Scegliere un percorso di parkour prevede decidere un punto di partenza e uno di arrivo, analizzando le modalità per arrivarci, le diverse combinazioni, gli ostacoli da superare e come superarli in modo fluido, adattando il proprio corpo all’ambiente circostante it.wikipedia.org. È da ricordare, però, che questo sport mette alla prova i nostri legamenti ed elasticità, quindi un po’ di riscaldamento e stretching prima e dopo sono necessari.

Non siete ancora convinte it.wikipedia.org? Il parkour sviluppa le gambe, i glutei, gli addominali e le braccia ed è quindi uno sport completo, che agisce in modo uniforme su tutto il corpo…cosa volere di più?

Rate this post